Questo sito fa utilizzo di cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Scegliendo di continuare, acconsenti al loro utilizzo.

Approvo

Obblighi di legge impianti fotovoltaici

Obblighi di legge Impianti fotovoltaici: adempimenti ed adeguamenti per l'anno 2015

Per richiedere un preventivo, inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , con oggetto "Obblighi fotovoltaico". 

 

Siamo ad informarvi dei vari adempimenti ed adeguamenti che i vostri impianti fotovoltaici esistenti devono sostenere per l’anno 2015.

Intellienergia s.r.l  potrà offrirVi tutta l’assistenza necessaria per l’adeguamento del Vostro impianto fotovoltaico secondo le normative vigenti.

Le varie attività di adeguamento dell’impianto comportano sia operazioni in situ per la riprogrammazione e aggiornamento di alcuni dispositivi, sia attività burocratiche di elaborazioni di documenti da presentare ai vari Enti interessati. Tale attività sono sempre state eseguite negli anni passati dalla Intellienergia s.r.l.  con professionalità, puntualità e precisione.

Senza allarmismi speculativi, teniamo a precisare che per alcuni adempimenti/adeguamenti, nel caso in cui non vengano eseguiti, il GSE ha la facoltà di sospendere l’erogazione dell’incentivo fino all’avvenuto adeguamento.

 

I vari adempimenti/adeguamenti sono sotto riportati:

     1) Adempimenti verso Agenzia delle Dogane per tutti gli impianti con potenza superiore a 20kW

  • Entro 31/03/2015,presentare  in  via  telematica  la  dichiarazione  annuale  di produzione  e consumo di energia;
  • Entro 16/12/2015, i soggetti in possesso di licenza di officina elettrica devono versare il diritto  di  licenza  per  l’anno  2016;
  • Entro 31/12/2015, gli stessi soggetti, in possesso di licenza di officina elettrica, dovranno provvedere alla vidimazione annuale degli appositi registri di produzione;
  •  
  •  
  • 2) Adempimenti nei confronti del GSE:
  • - Entro 31/03/2015, tutti i soggetti responsabili di impianti fotovoltaici di potenza superiore a 20 kWp, che non operano in regime di “Scambio sul posto”, dovranno comunicare al G.S.E. la quantità  di  - energia  elettrica prodotta nell’anno  precedente,  ripartita  tra  fonti rinnovabili(fotovoltaico,  eolico, biomasse, …)  e  non,  mediante l’apposita applicazione informatica denominata “fuel mix”;
  • - Entro il 30/04/2015, tutti i soggetti, tenuti alla presentazione all’Agenzia delle Dogane della dichiarazione annuale di produzione e consumo di energia elettrica nell’anno 2014, dovranno inviare al G.S.E. la stessa Dichiarazione presentata in Dogana.
  •  
  •  
  • 3) Adempimenti verso il gestore di rete:
  • - Adeguamento alla delibera 243/2013/R/EEL. Entro il 30/04/2015: tutti gli Impianti con potenza complessiva superiore a 6 kW e fino a 20 kW, connessi alla rete di Bassa Tensione ed entrati in esercizio entro il 31 marzo 2012.
  • - Adeguamento alla delibera 421/2014/R/EEL. Entro 31/01/2016: La Delibera  prescrive la necessità di implementare dei sistemi atti a consentire il tele distacco nel caso di impianti  alimentati  da  fonte  eolica  o  solare  fotovoltaica  di  potenza  maggiore  o  uguale  a  100  kWpconnessi  o  da  connettere  alle  reti  di  media  tensione  per  i  quali  è  stata  presentata  la  richiesta  di connessione in data antecedente al 1 gennaio 2013. I produttori che  invieranno  al gestore di rete la  comunicazione  di  avvenuto adeguamento  degli impianti di produzione entro il 30 Giugno 2015, avranno diritto ad un premio nella misura stabilita dalla Delibera in oggetto, a condizione che le verifiche e/o il sopralluogo abbiano avuto esito positivo, nelle seguenti misure:
  • a) 800 euro per ciascun impianto di produzione di energia elettrica nei casi in cui siano presenti tre o più sistemi di protezione di interfaccia;
  • b) 650 euro per ciascun impianto di produzione di energia elettrica nei casi in cui siano presenti due sistemi di protezione di interfaccia;
  • c) 500 euro per ciascun impianto di produzione di energia elettrica nei casi in cui sia presente un solo sistema di protezione di interfaccia.
  •  
  •  
  • 4) Adempimenti verso l’autorizzazione unica: 
  • - Annualmente, i soggetti responsabili di tutti gli impianti, per la cui realizzazione è stata necessaria l’Autorizzazione Unica alla costruzione ed esercizio di un impianto di produzione di energia  elettrica  da fonti rinnovabili  (fotovoltaico),  devono  comunicare  alla  Regione o alla Provincia  che ha rilasciato l’Autorizzazione Unica la quantità di energia elettrica prodotta nell’anno precedente.

 

Per richiedere un preventivo inviare una mail a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , con oggetto "obblighi fotovoltaico".